Who is IlDario?

Italian men, living in London.
Sports; TvSeries; Comics; Music; Travel; People; Art & Dreams

Nelson Mandela Quote

"If you talk to a man in a language he understands, that goes to his head. If you talk to him in his language, that goes to his heart." - Nelson Mandela

sabato 30 novembre 2013

SerieTv - Addio Dexter!

Premessa: ho scritto questo articolo meno di un ora dopo aver finito di vedere ultimo episodio di Dexter. Ho solo una parola: Schifo!



Ok, la Showtime voleva Dexter ancora in vita, non voleva che faceva la fine di Walter White (se ancora non ho scritto niente su Breaking Bad è perchè sono ancora in lutto) ma il finale non mi è piaciuto per quanto sia stato coerente con la serie è il personaggio.
Si coerente perchè Dexter lo aveva detto che non ci avrebbe mai suicidato, cosi come Debra non avrebbe mai voluto continuare una vita in quelle condizioni.


Dexter ha sempre voluto una vita normale e dopo la morte di Debra ha capito che è lui l'unico colpevole delle persone che gli stanno accanto e non può permettere che accade lo stesso a Hanna e il piccolo Harrison per questo motivo abbandona la sua famiglia e i suoi amici.

Nonostante il pessimo finale Dexter mi mancherà tantissimo, otto stagioni e novantasei episodi non si dimenticano per un pessimo episodio (anche se finale). Le grandi interpretazioni di Michael Carlyle Hall (lo sempre detto un emmy per le prime due stagioni se lo meritava), la sigla meravigliosa, i grandi antagonisti che in ogni stagione hanno sempre avuto un grande fascino e una forte personalità.

E' tra questi il mio preferito è senza ombra di dubbio Trinity, perché un'antagonista come lui in tv non ne abbiamo mai visto (ancora oggi quando vedo l'attore interpretare il padre di Barney Stinson oppure il Bianco Coniglio in Once Upon a Time in Wonderland, lasciamo perdere, non posso non pensare a Dexter).

Anche Jordan Chase ha avuto il suo fascino, senza dimenticare il fratello di Dexter che nella prima stagione (vera esportazione del romanzo in tv) ha rapito Debra.

Per quanto la serie ha avuto molti punti bassi (anche tanti) non posso che non essere dispiaciuto nel sapere che non rivedrò più il mio serial killer preferito...Per adesso