Who is IlDario?

Italian men, living in London.
Sports; TvSeries; Comics; Music; Travel; People; Art & Dreams

Nelson Mandela Quote

"If you talk to a man in a language he understands, that goes to his head. If you talk to him in his language, that goes to his heart." - Nelson Mandela

lunedì 18 novembre 2013

Tanti Auguri Topolino!

18 Novembre 1928 viene distribuito al Colon Theatre di New York il cortometraggio animato disegnato da Walt Disney & Ub IwerksSteamboat Willie. Li nasce un mito!

Sto parlando di Mickey Mouse, noto in italia con il nome di Topolino. Il personaggio che ha fatto innamorare tantissimi bambini, il personaggio che è diventato un vero e proprio marchio internazionale, il personaggio che ha fatto la fortuna del signor Disney.

In pochi lo sanno ma Steamboat Willie non è stato il vero debutto di Topolino visto che prima ancora il personaggio di Topolino (e di Minnie) apparse nel cortometraggio Plane Crazy (qui se lo volete vedere) ma essendo muto il film non è riuscito ad avere l'attrazione del pubblico ed essere distribuito. Infatti è stato il sonoro la vera fortuna di Steamboat Willie essendo che è stato il primo cartone animato ad avere l'audio sincronizzato.

Se non lo avete mai visto credo che sia arrivato il momento di farlo. Ecco come è nato Topolino


Secondo la leggenda, in viaggio su un treno da New York a Los Angeles Walt disegna un personaggio ispirato a Oswald il coniglio, ma senza orecchie a penzoloni, e quindi più facile da disegnare. Aggiungendo più tardi a matita orecchie tonde e una semplice coda crea un personaggio più simile a un topo: era nato Mortimer Mouse (il bisnonno di Topolino). Ub Iwerks in seguito avrebbe solo leggermente rielaborato il personaggio per giungere al risultato definitivo. E' solo nel sesto corto che Topolino mette i guanti e nel nono che inizia parlare. 


Il 1929 può essere definito l'anno in cui esplose il fenomeno di Mickey Mouse negli USA. L'anno dopo (1930) Topolino arriva anche in Italia grazie alla casa editrice Nerbini.

Adesso Topolino è una vera icona, i suoi fumetti continuano ad uscire in ogni paese del mondo, le sue grandi orecchie sono un marchio internazionale ed è l'attrazione principale del più grande parco a tema del mondo (Disneyland).

Il signor Disney grazie a Topolino, e non solo, è riuscito a dare alla settima arte quello che mancava il rapporto tra le immagini e la musica. Per chi come me è cresciuto leggendo e guardando Topolino non fare gli auguri a questo personaggio po' un sognatore ma imbranato, un personaggio sbarazzino ma determinato con un pizzico di romanticismo è praticamente impossibile...

Tanti Auguri Topolino!

Amo Topolino più di qualsiasi donna abbia mai conosciuto (Walt Disney)